Coaching per il fundraising

Prepara gli enti e gli uffici fundraising ad accogliere i cambiamenti e li supporta nel realizzarli secondo i propri desideri e potenzialità.


Spesso i fallimenti dell’attività di fundraising non sono dovuti a motivi “tecnici” ma relazionali/strutturali. Il fundraising, soprattutto nella fase di sviluppo iniziale modifica i sistemi relazionali all’interno delle organizzazioni e presenta alle persone che le vivono, punti di vista e di osservazioni diversi. Questi cambiamenti personali e di organizzazione, sono necessari perché l’attività di sollecitazione del dono possa affermarsi e svilupparsi, spesso, anzi quasi sempre, sono semplicemente relegati nelle sfere personali lasciando quindi le persone a “lottare” da sole contro le naturali resistenze che si manifestano. Il servizio ha lo scopo di comprendere se l’organizzazione è pronta per fare fundraising, sapere se il board e le altre componenti sono preparato rispetto al cambiamento che interverrà, se sono pronti a sostenere i fundraiser nella loro opera quotidiana e a definire se il fundraising è la via giusta per quell’organizzazione. Attraverso le sessioni di coaching, dirigenti, singoli referenti, gruppi di lavoro o equipe, superano le “crisi di autogoverno” (difficoltà o blocchi nel passaggio dal presente percepito al futuro desiderato), accompagnando i cambiamenti attraverso percorsi di acquisizione di consapevolezza rispetto agli obiettivi, agli ostacoli e alle potenzialità.


Da sapere:

Adatto a:
Dirigenti di organizzazioni, gruppi di governance (cda, board, consigli direttivi, ecc.) responsabili di funzioni e servizi, gruppi di lavoro e di progettazione, fundraiser.

Puoi personalizzarlo?

Workflow:

Sono cicli di 6 sessioni di coaching (un’ora per i singoli e due/quattro per i gruppi) dove il coachee (singolo o gruppo) prende visione del contratto di coaching (il patto tra coach e coachee) che contiene il metodo, le responsabilità, il ruolo delle parti e la prima domanda di coaching. La cornice di sviluppo è quella del C.A.R.E.: Consapevolezza, Autodeterminazione, Responsabilità, Eudaimonia.

Fundraiserperpassione
Caldogno-rettorgole-cresole (VI)
Profilo

Altri servizi di Fundraiserperpassione

Start up del fundraising
......
Start up del fundraising

Consulenza strategico operativa finalizzata alla costituzione di una funzione stabile di fundraising all’interno di organizzazioni non profit.

Fundraising per reti complesse
......
Fundraising per reti complesse

Accompagnamento strategico operativo alla costituzione della funzione del fundraising per gruppi di organizzazioni e/o enti di secondo livello.

Peopleraising
......
Peopleraising

È una consulenza strategico-operativa per organizzare meglio i volontari che ci sono già e aumentare l’attivazione dei donatori di tempo.

Intermediazione filantropica
...
Intermediazione filantropica

Si tratta di una consulenza che ha lo scopo di consentire a persone, imprese ed enti di organizzarsi per dar corso alla propria attività filantropica.

Il
......
Il "tuo" modello di business

Un servizio per enti non profit che cercano sostenibilità utilizzando più mercati di reperimento di risorse in un mix coerente tra business e mission